Geir Draugsvoll - Leonardo Finotti

Vai ai contenuti

Geir Draugsvoll

I Nostri Artisti > Fisarmonica e Bayan


www.draugsvoll.dk

Stagione 2017 2018
Disponibilità dei periodi:
su richiesta

Repertorio per  Bayan e  orchestra:
Sofia Gubaidulina
Sotto il segno dello Scorpione (2003)
Anatolijus Senderovas Ad Astrum - Concerto ( 2007)
Erkki-Sven Tüür Profezia  (2007)
Arne Nordheim Spur (1974)
Magnar Åm Tropico del Cancro (2010)
Salvatore Sciarrino Il giornale della Necropoli ( 2000)
Astor Piazzolla Concerto (1979)
Astor Piazzolla 3 Tanghi (1979)
Bent Lorentzen Tivoli (2006)

Per Bayan e Orchestra d'archi:
Sofia Gubaidulina Fachwerk ( 2009) - Le Sette Parole di Cristo sulla Croce ( 1982)
Giya Kancheli Kapote (2006)
Anatolijus Senderovas Canzone (2010)
Aulis Sallinen Barabbas variazioni (2000)
Alexander Wustin Das Verschwinden per bayan, violoncello e archi (1997)
Gunnar Valkare Viaggio (1996)
Torbjørn Lundquist Intarzia (1966)
Astor Piazzolla Doppio concerto per bandoneon, chitarra e archi (1985)
Astor Piazzolla Doppio concerto, versione per cello, bayan e archi ( 1985)

Per Bayan e piccola orchestra:
Luca Francesconi Inquieta Limina (1996)
Tristan Keuris Concerto da camera ( 1995)
Klaus Ib Jørgensen Temperatura (1993)
Klaus Ib Jørgensen Parodos (1996)
Niels Rosing-Schow Granito y arco iris (1999)
Jesper Koch Concerto (2004)
Thuridur Jonsdottir Installazione attorno al cuore (2005)


Geir Draugsvoll
Fisarmonica classica e bayan   

Geir Draugswoll è universalmente apprezzato come uno dei più celebri intepreti del suo strumento, la fisarmonica classica/bayan, e i seguenti sintetici giudizi raccolti presso la critica musicale internazionale lo attestano: " Fantastico" , "Ai limiti estremi", "La fisarmonica come meglio non si può". Molti sono i riconoscimenti che l'artista ha meritato: si ricordano qui in particolare il primo premio al Concorso Hugo Hermann di Trossingen ( Germania) nel 1987 e quello per Giovani Solisti Nordici  in Norvegia nel 1995. Con un repertorio che spazia da Bach, Mozart, Grieg e Stravinsky, fino alle opere contemporanee di Gubaidulina, Hosokawa, Berio, Norgaard e Piazzolla, l'artista è invitato in tutta Europa, negli USA, in Cina e Giappone, alla Sala grande del Conservatorio di Mosca, alla Qeen Elizabeth Hall, ai Festival di Lockenhaus, Aldebourgh, Reinghau ( Germania), di Edinburgo, Ottobre in Normandia, Mittelfest, AlBustan ( Libano). L'interprete ha suonato con le seguenti orchestre: Bergen Philharmonic, Russian National Orchestra, Kremerata Baltica, Amsterdam Sinfonietta, Nederland Philharmonic Orchestra, Solisti di Mosca, Norwegian Radio Symphony Orchestra, Norwegian Chamber Orchestra, Portuguese Chamber Orchestra, Kammerakademie Potsdam, TrondheimSoloists, Trondheim Symphony Orchestra, Camerata Nordica, London Symphony Orchestra, Mariinsky Orchestra, Munich Philharmonic Orchestra, Ensemble Symphonique Neuchatel, Kristiansand Symphony Orchestra. Fra i direttori con i quali ha collaborato si ricordano : Valery Gergiev, Vasily Petrenko, David Geringas, Yuri Bashmet e Reinbert de Leeuw. Nel 2009 Geir Draugsvoll ha eseguito in prima mondiale "Fachwerk" (a lui dedicato ), scritto da Sofia Gubaidulina e registrato da Naxos nel 2011, recensito dal giornale tedesco "Die Zeit" come miglior album dell'anno. Geir Draugsvoll è di orgini norvegesi ma vive ora a  Copenhagen,  dove ricopre il ruolo di professore associato presso la Royal Danish Academy.

Discografia:
"Classical Accordion" (Simax PSC 1096) /
"Works by Sofia Gubaidulina" (BIS-CD 710)     
"Works for classical accordion" (DaCapo/Marco Polo 8.224028)
"Duos for classical accordion" con James Crabb (EMI)
"Viaggio" Concerto by Gunnar Valkare† (Phono Suecia CD 115)
"Klaus Ib Jørgensen - ritratto  CD" (DaCapo)
"Quasi Improvisata"† (Dreyer-Gaido) con David Geringas
"eX" (Intim Musik) con Aniara String Quartet
"Sensations" Concertos da  Piazzolla con l'Orchestra Lituana e David Geringas (Delos†DE3349)






Cookie e Privacy Policy                                                                                         Contatti
Torna ai contenuti